20 aprile 2018 17:57

RUGBY ECCELLENZA

Bersaglieri pronti a scendere in campo per i play-off

La prima sfidante della Femi Cz Rugby Rovigo Delta sarà il Calvisano


ROVIGO – Inizia il lungo viaggio che vedrà protagonisti i Bersaglieri della Femi Cz Rugby Rovigo Delta nei play-off del campionato di Eccellenza. La prima tappa è fissata proprio allo stadio Battaglini, il 29 aprile, quando i rossoblù saranno chiamati a sfidare per la prima partita di andata il Calvisano. Una prima che sembra una finale, che impegnerà mentalmente gli atleti e lo staff tecnico che vuole a tutti i costi passare e arrivare in finale per giocarsi lo scudetto.

L’evento è stato presentato dall’intera dirigenza rossoblù, accompagnata dagli allenatori e dal capitano e dai vice della Rugby Rovigo, facendo una sorta di bilancio dell’annata di regular season purtroppo conclusa con la sconfitta a Padova. Presente anche Francesco Zambelli, presidente fino a qualche mese fa, che non ha voluto abbandonare i Bersaglieri in questo momento.

“Siamo molto contenti dei risultati visti in campo nel corso del campionato – spiega Nicola Azzi, attuale presidente della Rugby Rovigo -. Purtroppo la sconfitta a Padova non ci ha permesso di ospitare l’eventuale finale a Rovigo: è stata una partita molto nervosa e ne abbiamo pagato le conseguenze. Però si giocherà il 29 la semifinale e spero che la città venga a supportarci. Fare il presidente in questi mesi è stato complesso, ma ci sto prendendo gusto: ringrazio Zambelli per essermi stato vicino e per condividere le mie azioni e le mie visioni”.

Con lui, Francesco Zambelli, che parla anche di futuro: “Continuo a stare vicino alla squadra, non solo come title sponsor, ma seguendo ogni partita. Auguro in bocca al lupo a tutti i ragazzi, speriamo di riuscirci e portare a casa il risultato. Per il prossimo anno, vedremo: ovviamente dovrò ridimensionare il mio impegno economico, ma vedo che tutto lo staff sta già lavorando per assicurarci un’altra bellissima annata”.

Sono molto carichi i coach, Joe McDonnell e Umberto Casellato: “Non è impossibile battere il Calvisano, ce la possiamo fare – spiega Casellato -. Dobbiamo lavorare sulla concentrazione e sulla disciplina, che ci hanno penalizzato nelle ultime partite. Ogni partita di semifinale è a sè ed è difficile fare previsioni: abbiamo 80 minuti da giocare”.

La prima partita dei play off si giocherà domenica 29 aprile, in orario ancora da definire. I biglietti per la partita potranno essere acquistati nei nuovi uffici della segreteria dello stadio Battaglini, in viale della Costituzione sotto la tribuna Est “Quaglio”, che la prossima settimana sarà aperta dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19. Da domani, però, sarà possibile acquistare i biglietti in prevendita, dalle 16 alle 20, in occasione della prima giornata del Torneo “Aldo Milani” e della partita di barrage della Rugby Rovigo Delta Under 18 contro i pari età del Calvisano(fischio d’inizio alle ore 19 sul campo principale del Battaglini). Sarà attiva anche domenica mattina dalle 10 alle 13.

Questi i prezzi dei biglietti: tribuna est/ovest 20 euro, ridotto 14-17 anni 10 euro, tribuna ovest vip 30 euro. Per gli atleti tesserati Monti Rugby Rovigo Junior e Rugby Rovigo Delta l’ingresso sarà gratuito.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.