13 febbraio 2018 16:25

PARCO PUBBLICO ROVIGO

Tassina, avanti con restyling dell’area verde “inclusiva”



ROVIGO – Un parco completamente rimesso a nuovo e attrezzato, in cui troverà spazio un’area ludica appositamente pensata per le persone disabili ed una zona dedicata allo sgambamento dei cani.

Il quartiere Tassina e i rodigini tutti potranno presto usufruire di un’area verde di oltre mezzo ettaro: ad annunciarlo è il sindaco di Rovigo Massimo Bergamin che si intesta la “paternità” del progetto al 100%. “Un progetto da me voluto e realizzato grazie agli uffici comunali in tempi record – dichiara infatti il primo cittadino – e un altro punto della città che verrà valorizzato e riqualificato a beneficio di tutta la comunità, nessuno escluso. L’amministrazione si sta impegnando sotto ogni profilo per ridare lustro e vivibilità alla nostra amata Rovigo”.

Il Comune di Rovigo ha vinto il bando della Fondazione Cariparo che ha assegnato 50mila euro per la riqualificazione del parco giochi cittadino. Si tratta dell’area adiacente alla palestra che, come da progetto, sarà sistemata e riqualificata: eliminati gli arbusti morti, saranno salvaguardate tutte le essenze arboree esistenti autoctone e di pregio. Dopo la pulizia, verranno realizzati dei percorsi in terra battuta a fronte di tre zone tematiche: una dedicata all’orto, una allo stagno, un’altra al bosco.

All’interno di queste zone, oltre al parco giochi, sarà allestita una area ludica inclusiva per le persone diversamente abili con attrezzature e giochi appositamente dedicati. Giochi ma non solo: negli oltre 5 mila metri quadrati del parco sarà creato anche uno spazio per lo sgambamento dei nostri amici a quattro zampe.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.