11 gennaio 2018 10:26

VOLLEY GIOVANILE MASCHILE

Rappresentative under 14 e 15, via alle selezioni



ROVIGO – In vista del Trofeo delle Province del Veneto 2018, è in partenza la fase di reclutamento e selezione dei ragazzi nati negli anni 2003, 2004 e 2005 per formare le Rappresentative territoriali under 14 e under 15 maschile di Fipav Rovigo.

Il progetto è seguito dallo staff tecnico composto dal primo allenatore storico, Luca Bergo, e dal secondo allenatore Filippo Zattoni, coadiuvati dal consigliere federale Giampaolo Guariento. Il percorso inizia domenica, 14 gennaio e prevede una prima fase di reclutamento aperto, rivolta ad atleti in possesso di qualità fisiche o tecniche segnalate dalle società sportive. Sarà seguita da una seconda fase di allenamenti nominali per la definizione dei gruppi. L’analisi delle caratteristiche di crescita fisica e atletica e di maturazione di ruolo dei singoli atleti sono alla base della scelta del gruppo di lavoro della selezione maschile under 14 che parteciperà al Trofeo delle Province del Veneto il 17 e 18 marzo e della selezione maschile under 15 che gareggerà il 4, 5 e 6 maggio.

Il consigliere federale Giampaolo Guariento, con delega alla selezione maschile: “Siamo molto ottimisti per il lavoro che andremo a fare sulle selezioni maschili anche quest’anno: abbiamo qualche società in più a cui poter attingere, come Tumbo, Scardovari e Villadose, oltre alle storiche Volpe, Occhiobello, Tor Castelmassa, Delta Volley e Qui Sport-Futurvolley. Per le modalità di allenamento per quest’anno ho proposto ai tecnici di alternare gli allenamenti a partite amichevoli, per poter così anche rompere la monotonia che si creerebbe altrimenti. Più che correggere i difetti tecnici dei ragazzi, infatti, è importante lavorare sul gruppo per arrivare anche quest’anno a dei buoni risultati”.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.