12 gennaio 2018 18:26

BASKET PRIMA DIVISIONE

Il derby delle matricole è nero-oro



Pallacanestro Lendinara – Basket San Martino 45 – 57
Parziali: 5-12, 20-22, 13-13, 7-10

PALLACANESTRO LENDINARA: Magnan 1, Francescato 2, Romanato 4, Agujaro Ang. 8, Dall’Aglio, Malin 1, Borin, Pajola 8, Agujaro Ant. 15, Ferlin, Ferraresi 6.

BASKET SAN MARTINO: Campanari 6, Rocchi 11, Zago 6, Barbierato 3, Trivellato 2, Lago, Grande 2, Brigo S., Brigo A. 16, Fioravanti 3, Bortoloni 8, Davin. Allenatore: Baratella.

Arbitri: Ario Rossi di Badia Polesine e Bryan Astolfi di Porto Viro

LENDINARA – Va al Basket San Martino il derby delle matricole polesane della decima giornata del campionato di Prima divisione.
Di fronte sono scese due squadre diverse tra loro. Da una parte il quintetto dei giovanissimi del Lendinara guidati da fratelli Agujaro, dall’altra la formazione esperta del Basket San Martino che, sfruttando proprio questa caratteristica, seppur in un incontro equilibrato, ha sempre condotto in vantaggio.

Primo parziale col Lendinara che fatica a trovare la via del canestro ed il San Martino che invece sfrutta al meglio le proprie occasioni tanto che i primi 10’ si chiudono sul 12-5 per la squadra di coach Gianmaria Baratella.

Nel secondo parziale la partita si vivacizza con interessanti sia da una parte che dall’altra col Basket San Martino che sul finale riesce ad allargare la forbice va al riposo con un incoraggiante +9: 34-25.
Quando si ritorna in campo l’equilibrio delle due squadre è sostanziale col Lendinara che prima riesce ad accorciare le distanze ed il San Martino pronto a ristabilirle.

L’ultimo quarto inizia con la forbice invariata (+9 per il San Martino con lo score che segna 38-47) ma qui, sul finale, arriva il colpo di coda dei nero-oro polesani che trovano il break che permette loro di portare in porto con serenità il match e chiudere la partita sul 57-45 e iniziare nel migliore dei modi il 2018.

Una vittoria meritata e mai in dubbio quella del San Martino che ha salutato Andrea Fioravanti che ha chiuso in quest’occasione la propria stagione.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.