07 dicembre 2017 13:47

PESCA ROVIGO

Promossi i nuovi volontari della sorveglianza



ROVIGO – La Provincia di Rovigo ha promosso 16 guardie giurate volontarie nel settore della pesca. Ieri, 6 dicembre, nella sala consiglio di Palazzo Celio, si è tenuta la cerimonia di consegna dei decreti di nomina da parte del presidente Marco trombini.

Dopo 21 ore di lezione svoltesi tra marzo e maggio sulla legislazione nazionale e regionale, sulla normativa provinciale, sul procedimento sanzionatorio amministrativo e sugli elementi di diritto penale e procedura penale, dei 30 iscritti al corso, in 21 sono stati ammessi alla prova scritta di giugno e quelle orali di luglio e agosto.

Hanno superato l’esame con un punteggio complessivo minimo di 60 su 100: Andreotti Luca, Canetti Andrea, Colla Andrea, Covezzi Denny, Descrovi Enrico, Mancin Stefano, Masieri Nicola, Milani Mario, Mocchi Andrea, Pagliarini Alessandro, Pregnolato Massimo, Raisi Filiberto, Visentini Marco, Zanettin Luca , Zanotti Michele e Zilli Mauro.

Il corso per aspiranti guardie giurate volontarie in materia di pesca è stato realizzato in collaborazione con la Fipsas, Federazione italiana pesca sportiva di Rovigo, che ha messo a disposizione tra l’altro anche alcuni docenti, mentre per altri si è ricorso al personale interno della Provincia.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.