21 dicembre 2017 17:30

CAVALLI MA NON SOLO

Ca’ di Nini, il maneggio in città

Un'oasi verde lungo la ciclabile del Censer: qui si produce anche miele bio


ROVIGO – Un maneggio in città? E’ possibile. Succede in via Fabbrica, al termine della ciclabile Chiara Lubich che dal Censer porta verso Granzette e Boara Polesine. Sorto poco più di un anno fa, Ca’ di Nini non solo offre la possibilità di praticare equitazione agli appassionati, ma anche una serie di corsi per avvicinare a questo sport bambini e curiosi, oltre che riqualificare un’intera area a vocazione agricola trasformandola in una fattoria.

Lo spiega chiaramente Alessandro Rebato, titolare del maneggio: “Abbiamo deciso di riqualificare tutta la zona che era agricola – afferma – Ora è possibile praticare sport e imparare, sia su cavalli che su pony, anche per i bambini. Inoltre si tratta di un’oasi verde, con animali da fattoria, che ormai non si vedono più spesso. Un modo piacevole per staccare dalla città, senza spostarsi…”.

Non solo equitazione: Rebato produce infatti anche prodotti bio. “Ho unito la mia passione per i cavalli a quella del miele – spiega -. Qui infatti produciamo miele biologico ma le novità in arrivo sono molte, a breve, infatti, ci si potrà allenare anche con i cavalli da traino per carrozze. Vi aspettiamo per un 2018 pieno di sorprese”.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.