13 novembre 2017 12:07

FEDERAZIONE ITALIANA TEATRO AMATORI

Workshop gratuito con Daniele Franci



VENEZIA – Un workshop teatrale gratuito riservato a giovani dai 18 ai 30 anni iscritti alla Federazione Italiana Teatro Amatori (FITA) del Veneto: un appuntamento da non perdere, condotto da Daniele Franci, formatore di livello internazionale, che in più potrà aprire le porte alle selezioni per l’edizione 2018 di ITAF, il percorso di alta formazione promosso dalla Federazione, con corsi residenziali in Italia e all’estero.

Il workshop, dal titolo “Per stare in scena con credibile verità”, si terrà domenica 3 dicembre dalle 11 alle 18 a Padova, al teatro “Corde Palco” di via Montà, 437. Iscrizioni entro il 23 novembre: è previsto un massimo di 20 partecipanti, con priorità a chi intenda candidarsi per le selezioni ITAF. Info e modulo di adesione nel sito www.fitaveneto.org.

“Organizziamo questo laboratorio – spiega Mauro Dalla Villa – per offrire ai nostri giovani una formazione davvero su misura per loro, nuova nella concezione, nella formula e nel linguaggio. La presenza di Franci come docente, inoltre, ha una doppia valenza: da un lato è motivata dalla sua grande esperienza in questo campo e dal suo lavoro soprattutto con i giovani, sia in Italia che in Europa; dall’altro è collegata alla possibilità di individuare alcuni giovani che, eventualmente interessati ad un passo ulteriore, possano accedere, in gennaio a Roma, alle selezioni 2018 per ITAF, la scuola permanente di alta formazione sostenuta da Fita e della quale Franci è direttore. Tra chi parteciperà alle selezioni a Roma, inoltre, potrebbe esserci un’ulteriore occasione, al di là dell’ingresso o meno nel percorso ITAF: la partecipazione ad un’esperienza in Belgio, al festival Les Estivades. Insomma, il laboratorio a Padova sarà prezioso di per sé come momento formativo, ma per chi lo volesse aprirà anche altre prospettive”.

Il percorso ITAF, con sede a Reggio Emilia e collegamenti con partner internazionali, è riservato a giovani tra i 18 e i 30 anni ed è articolato in quattro settimane di formazione residenziale in Italia (5-12 febbraio, 11-18 marzo, 17-24 giugno, 8-15 luglio), il cui costo è sostenuto dalla Federazione, con le sole spese di viaggio ed un parziale rimborso delle spese di ospitalità a carico dei partecipanti; inoltre, a ottobre, è prevista un’esperienza in Olanda, a Utrecht, i cui costi saranno interamente a carico di FITA.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.