14 novembre 2017 16:38

MERCATO ROVIGO

Ore 8.20 ma nessuna barriera antiterrorismo: l’ira di Rossini



ROVIGO – Cittadini di Rovigo in pericolo? A detta di Antonio Rossini, sì. Il consigliere comunale tosiamo ha immortalato uno degli accessi al tradizionale mercato del martedì in Corso del Popolo privo della cosiddetta  “barriere antiterrorismo“: alle 8.20 del mattino – come puntualizza – non erano ancora posizionate. “L’auspicio è che non succeda mai un attentato terroristico o anche solo un gesto da parte di qualche squilibrato, resta il fatto che, come foto testimonia, alle 8,20 nessuno aveva ancora provveduto a proteggere con le transenne e i mezzi della Polizia Municipale l’accesso lungo il Corso. Si sta forse sottovalutando le disposizioni impartite del Ministero dell’Interno? Chi è il responsabile dell’amministrazione comunale che deve garantire la sicurezza nel caso di specie? Chi sa parli – conclude Rossini – e soprattutto dica perché non si è provveduto in tempo utile a proteggere i cittadini e gli ambulanti del mercato…”.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.