10 novembre 2017 16:37

AIS VENETO

Una bottiglia speciale a sostegno del volontariato

A Villa Cagnoni Boniotti l'impegno dei sommelier con "Alba vitae"


VILLAMARZANA – Il mondo del vino a supporto della solidarietà. E’ stata presentata venerdì mattina 10 novembre, all’interno di Villa Cagnoni Boniotti a Gognano di Villamarzana, l’iniziativa “Alba Vitae“, che l’Ais (Associazione italiana sommelier) del Veneto organizza per promuovere le eccellenze locali e raccogliere fondi per le associazioni di volontariato. Ogni anno il progetto si replica in una provincia diversa. Quest’anno si è svolto proprio a Rovigo e la bottiglia presentata per l’occasione valorizza il territorio dei Colli Euganei: si tratta infatti di un Moscato secco, il cui ricavato dalla vendita sarà destinato all’associazione Cig Giovani in Cammino, che sostiene ragazzi con varie problematiche fisiche e sociali.  Presenti il presidente dell’Ais Regionale, Marco Aldegheri, e Carlo Moretti, delegato provinciale di Rovigo per l’Ais: per l’occasione si è proceduto anche con una degustazione guidata di tre annate di Moscato secco Doc Colli Euganei, della cantina Ca’ Lustra. “Quest’anno abbiamo voluto proporre una bottiglia diversa, o meglio si può scegliere tra tre annate diverse – spiega Moretti – e il tutto per incontrare ciascuno il proprio gusto. Si può comprare online o nelle normali reti di vendita delle enoteche e tutto il ricavato sarà donato in beneficenza”. Soddisfatto anche Aldegheri: “Da anni portiamo avanti quest’iniziativa, è l’unica bottiglia che prepariamo come Ais – spiega – La nostra finalità è proprio quella di far del bene a tutto il territorio e chi ne fa parte, valorizzando le tradizioni enologiche locali. Ecco perché quest’anno abbiamo scelto il moscato secco”.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.