14 novembre 2017 13:21

OCCHIOBELLO

Anniversario dell’alluvione, sindaco depone corona di fiori



OCCHIOBELLO – “Non dobbiamo smettere di considerarlo un evento che ha cambiato la nostra storia, quella di Occhiobello e di due terzi del Polesine”. Così il sindaco Daniele Chiarioni nell’anniversario, il 66esimo, della tragica alluvione del Polesine. Il primo cittadino ha deposto una corona in piazza Matteotti sotto l’epigrafe a ricordo dei barcaioli di San Benedetto Po che furono tra i primi soccorritori a mettere in salvo gli archivi comunali: la scala del municipio, come ha rammentato il sindaco, conserva ancora un gradino spezzato dalla prua dei barcaioli entrati nella sede comunale a poche ore dalla rotta del Po.

“Tra di noi ci sono ancora alcuni superstiti di quei due giorni e di quelle due notti passate all’addiaccio sull’isolotto del Po in attesa che qualcuno arrivasse – ha detto -, per loro, per tutti quelli che non ce l’hanno fatta e per quelli che hanno rischiato per salvare delle vite e una popolazione, il 14 novembre 1951 resterà un giorno da commemorare e raccontare alle generazioni future”. La corona è stata benedetta dal parroco di Santa Maria Maddalena don Guido Lucchiari, presenti alla cerimonia cittadini e associazioni di volontariato.

 

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.