24 Agosto 2017 12:26

CHI È STATO?

Rotonda ferita, la città si indigna

Coro di reazioni unanimi dopo lo sfregio di qualche giorno fa


Pochi giorni fa lo sfregio alla Rotonda ha indignato tutta la città. Che il portico del monumento simbolo di Rovigo ospitasse fa tempo bivacchi e fosse luogo di schiamazzi anche diurni non era purtroppo una novità – leggasi di esposti, telecamere, ordinanze e quant’altro – ma arrivare ad imbrattare la porta di accesso al tempio è stato davvero troppo. A nulla finora sono valse le tante iniziative per arginare il senso di degrado che aleggia in zona: la speranza è che quest’ennesimo episodio possa essere, almeno per la sua gravità, l’ultimo. Chi di dovere, adesso, deve prenderne atto, al di là delle dichiarazioni di facciata: nel frattempo, mente impera il “Chi è stato”, la città grida il suo sdegno contro questo gravissimo atto vandalico.

DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.