26 agosto 2017 11:00

VERONA

Aviaria, isolati due casi nella Bassa

VERONA – Due casi ad alta patogenicità. Si torna a parlare di aviaria e di Veneto dopo i nuovi focolai scoperto in alcune zone del veronese: si tratta del sierotipo H5, isolato a Cologna Veneta e ad Angiari, a pochi chilometri dal confine con il Polesine. Il Governatore della Regione, Luca Zaia, ha subito firmato due diverse ordinanze con cui si introducono misure restrittive nelle zone interessate dai due casi di influenza. In tutte e due le situazioni, vengono di fatto istituite apposte zone di protezione sottoposte a misure molto rigide ma anche una seconda zona più ampia, soggetta a monitoraggio per constatare l’eventuale rischio di diffusione del virus.