27 Luglio 2017 17:05

BYE BYE PARCHEGGI

Menon punta il dito contro Bergamin: “Non ha a cuore la sua città”



ROVIGO – “Tolgono altri parcheggi dal centro: sembra quasi che l’amministrazione Bergamin goda nel rendere la vita più difficile a chi vuol venire in centro in auto…”.
Silvia Menon, consigliera comunale di opposizione va all’attacco contro la decisione di sacrificare alcuni posti auto in corso del Popolo a Rovigo: una dozzina in tutto, tra via Giordano Bruno e via Pighin, ma importanti per alcune attività che affacciano su quel tratti di via e che ora devono fare i conti con un calo fisiologico di clienti.
Ad onor del vero, i parcheggi, in quel tratto specifico, han già dato di che discutere nel passato anche recente: pur essendo a lisca di pesce, per intralciare il meno possibile la circolazione, hanno avuto comunque il loro proverbiale quarto d’ora di celebrità in più di un’occasione, per colpa di automobilisti disattenti o semplicemente maleducati che hanno ostruito il passaggio agli autobus.
Già, autobus: la Menon, al riguardo, suggerisce l’uso di mezzo più piccoli, specie perchè, nella stragrande maggioranza dei casi, sono vuoti o quasi. Questa giunta non ha a cuore, al primo posto, la città e la sua gente, il pensiero dell’agguerrita consigliera.
DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.