23 Aprile 2018 17:21

RUGBY VILLADOSE

Una splendida esperienza in mischia coi fratelli aquilani



VILLADOSE – E’ stata una festa enorme e anche una grande occasione di confrontarsi, oltre che di stare assieme e rinsaldare un vecchio legame, nato in primis nel nome della tradizione e dei colori neroverdi, il torneo Aldo Milani 2018 per la squadra formata dalla Polisportiva L’Aquila e rinforzata da cinque atleti provenienti dall’under 16 dell’Andreotti Auto Fulvia Tour Rugby Villadose. Un girone di ferro, quello in cui sono stati inseriti i neroverdi già dalla prima giornata, opposti ai padroni di casa della Monti Rovigo e ai patavini del Valsugana.
Subito il debutto pieni di emozione e tensione sul campo centrale del Battaglini contro i rossoblu, in un match combattutissimo e alla fine vinto 7-3. Poi il Valsugana e ancora una partita dal grande equilibrio, decisa con una marcatura allo scadere per la seconda vittoria 12-10, arrivando a comandare il girone e accedendo così tra le prime otto della manifestazione: il torneo più conosciuto ed importante per la categoria a livello nazionale.
Il secondo giorno si apre con un quasi derby per L’Aquila, una partita sentitissima contro la forte squadra capitolina della Lazio, impostasi alla fine 10-5. Poi il secondo scontro con il Cus Torino, questa volta vinto 12-10. Una serie di sfide che quindi determina l’inclusione nello spareggio per il quinto-sesto posto, contro la migliore delle polesane: il Rugby Badia.
Partita ancora una volta in bilico per tutto il tempo, che alla fine termina in pareggio 7-7 e solo la lotteria dei drop decide per la vittoria altopolesana e il sesto posto finale della selezione aquilana-villadosana. Un risultato che comunque dà grande soddisfazione, ma soprattutto cementa ulteriormente il legame tra le due società, con ampia rappresentanza di tecnici e dirigenti anche da parte del Dose nella due giorni della kermesse.
Una fusione tra giocatori, tecnici, accompagnatori, dirigenti in un’unica grande maglia neroverde e che ha creato un cordone all’interno di una bellissima esperienza, che di sicuro ha contribuito a costruire un legame destinato a durare a lungo. I ragazzi dell’Andreotti Auto Fulvia Tour Rugby Villadose che hanno preso parte al torneo con L’Aquila Rugby sono Giacomo Zanobbi, Gianmaria Ferro, Marcello Fornasiero, Pietro Berto e Alberto Vanzan.
DISCLAIMER:
I tuoi commenti agli articoli saranno gestiti dalla piattaforma 'Disqus' attraverso i login dalla stessa previsti.
Ti rinviamo alla piattaforma ed ai Social che ne permettono l'accesso per quanto attiene l'informativa in materia di trattamento dei dati.
Noi non abbiamo una gestione diretta delle informazioni ma potremo impedire la loro pubblicazione qualora a nostro insindacabile giudizio non rispettino il codice etico del giornale.

Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e/o ai seguenti servizi aggiuntivi. Dichiaro altresì di avere preso visione della Policy Privacy all'apposita sezione del sito.
Si autorizza espressamente al trattamento dei dati forniti per le finalità connesse al servizio richiesto e le comunicazioni commerciali.