13 marzo 2018 12:11

BASEBALL GIOVANILE

Winter League, Rovigo cede lo scettro

BOLOGNA – Il Rovigo targato Adriatic Lng e Itas Assicurazioni, cede lo scettro di campione d’Italia della Winter League 2018 al San Marino che bissa anche il successo ottenuto con gli allievi una settimana fa a Trento.

La formazione rossoblù, la più numerosa in assoluto con oltre 20 elementi al seguito, è profondamente rinnovata rispetto all’anno scorso e la diversa esperienza si è fatta anche sentire con tantissimi atleti alle prime apparizioni in assoluto al massimo livello italiano. I polesani comunque hanno conquistato un dignitoso quinto posto davanti ai padroni di casa del Bologna, al Firenze e giungendo a pari merito con l’altra veneta San Bonifacio.

Nel primo incontro contro il Bologna grandi emozioni davanti ad un grande pubblico. La vittoria è andata ai rodigini per 6-4 dopo che gli emiliani erano riusciti a pareggiare proprio all’ultima ripresa. Nella successiva gara con il Chianti testa a testa fino all’ultimo inning quando un episodio ha cambiato il parziale a favore dei toscani che dopo il 2-2 sono andati sul 4-2 finale.

Niente da fare invece con il San Marino che ha avuto la meglio per 8-1 dilagando solo nel finale dopo essere stato in svantaggio per 1-0: troppa la differenza fisica e tecnica dei sanmarinesi contro un Rovigo in formato altamente sperimentale e proteso a creare un nuovo gruppo di validi atleti nel corso del 2018. Il San Marino ha poi battuto in finale lo Staranzano per 5-4 con una gara veramente vibrante e ricca di colpi di scena.

Questo il roster dell’Adriatic Lng Rovigo: Bellesia, Bottazzi, Taschin, Russo, Turra, Chinedozi, Zandron, Zangirolami, Cervati, Cappellato, Gazzieri, Menon, Franceschini, Costanzo, Vallini, Rossin, Meneghetti, Milazzo, Quadrelli, Ferrari. Assenti: Bergamasco, Capovilla, Martinelli, Colombo D., Colombo F.,