05 marzo 2018 11:01

TAGLIO DEL NASTRO ROVIGO

Inaugurata la mostra “Da ogni capo del mondo”

ROVIGO – Sabato 3 marzo alle 17, presso la Pescheria Nuova di Rovigo è stata inaugurata la mostra dal titolo “Da ogni capo del mondo”. Curatrice è Martina Barison, giovane laureata in Progettazione e gestione del turismo culturale con master in Curatore di mostre.

L’idea del titolo è nata con l’intento di “giocare” con la parola “capo”, inteso sia come luogo da scoprire ma anche in quanto il termine si collega al concetto di copricapo, elemento chiave della mostra e filo conduttore della stessa. A completare l’esposizione presenti anche vestiti d’epoca e accessori vari, per un totale di oltre 200 pezzi. Quando Martina ha progettato il percorso espositivo l’obiettivo prefissato era di accompagnare il visitatore in un viaggio attorno al mondo, alla scoperta di popoli, culture, tradizioni a noi sconosciute.

Presenti all’inaugurazione il sindaco di Lusia Luca Prando, paese d’origine della curatrice, oltre al sindaco di Lendinara Luigi Viaro, il presidente del Consiglio comunale di Rovigo Paolo Avezzù oltre ad un pubblico numeroso, composto di persone interessate ed incuriosite dai pezzi esposti e dalle caratteristiche che presentano. Ad accompagnare l’evento tre ragazzi dell’alberghiero di Adria per il servizio del buffet e l’accoglienza all’ospite.

L’intento della mostra è di promuovere la stessa in ambiti culturali logistici tra i più vari e ideare un programma didattico per l’anno scolastico 2018/2019 per creare laboratori e attività con bambini e ragazzi parlando di temi geografici, storici e culturali grazie all’ausilio del copricapo. La mostra resterà aperta fino a domenica 11 marzo con orario 9.30-12.30 e 15.30-19.30.