08 gennaio 2018 16:20

NUOTO

Master, anche a Monastier pioggia di medaglie

MONASTIER (TV) – La stagione della squadra master della Rovigonuoto prosegue a gonfie vele. La bacheca stagionale si arricchisce di nuove medaglie: nel primo trofeo nazionale master disputato nella piscina di Monastier (TV), sono arrivati due ori, un argento e due bronzi.

La squadra master è stata la prima squadra della Rovigonuoto a scendere in acqua dopo le feste natalizie dedicate ad intensi allenamenti o a ritiri con le nazionali azzurre in preparazione dei grandi appuntamenti che il 2018 proporrà a partire dai campionati regionali per arrivare poi ai campionati nazionali sia in vasca corta che in vasca lunga. La gara di Monastier è una tappa del Gran Prix Veneto, manifestazione che da sempre vede la sua gara di apertura a Rovigo con la disputa del trofeo nazionale master Rovigonuoto. Il Gran Prix Veneto è giunto quasi alla metà del suo cammino: la prossima tappa, domenica 21 gennaio, sarà con il tradizionale trofeo Acquambiente nella piscina di Monselice.

A Monastier Claudia Martinelli si è dimostrata una delle sicurezze della squadra master della Rovigonuoto conquistando nella categoria M 50 una medaglia d’oro e una medaglia di bronzo,  nei 400 stile libero e 50 dorso. Gabriella Guerrini, un’altra delle sicurezze della squadra biancoazzurra, nella categoria M55 ha vinto una medaglia d’oro e una medaglia d’argento nei 50 dorso e nei 100 stile libero. Gaetano Bellinello nella categoria M50 maschile ha vinto la medaglia di bronzo nei 100 farfalla.

Gli altri risultati: Michele Cherubin categoria M25 quarto nei 400 stile libero, Giampietro Giomo categoria M40 sesto nei 400 stile libero e quarto nei 200 rana, Gaetano Bellinello categoria M50 quarto nei 200 misti, Mirco Schiesaro categoria M35 ottavo nei 50 dorso, Enrico Marchioro categoria M 25 11esimo nei 100 farfalla e 24esimo nei 100 stile libero, Natascia Cominato categoria  M30 12esima nei 100 stile libero, Sandro Giomo categoria M35 ottavo nei 100 stile libero, Davide Altieri categoria M40 17esimio nei 100 stile libero e settimo nei 50 farfalla.