Breaking news
RAPPORTO CHOC / Pedofilia, Unicef stima che 53% vittime di abusi ha meno di 10 anni
07 dicembre 2017 13:50

Via Bedendo, l’alimentari ha riaperto i battenti

Nuova gestione ma dietro al banco c'è sempre lui: Alberto Benà

ROVIGO – La storica bottega di alimentari di via Bedendo riapre i battenti. Dopo aver abbassato le serrande circa un mese fa, uno dei negozi più longevi e amati dai rodigini, proprio in prossimità delle festività di Natale, ecco la bella notizia, anzi la doppia (bella) notizia: oltre a una nuova gestione – per la cronaca il nome adesso è “Il granaio di Cecilia” – riecco dietro il “suo” bancone, Alberto Benà, uno dei due fratelli che per anni ha gestito in proprio l’attività. A li il compito di fare da avviamento ai nuovi titolari nel nome di una continuità che non vuole o riesce a interrompersi. Una storia a lieto fine che non può non far piacere: in un momento in cui in città continuano a spuntare quasi come funghi super e ipermercati – tra chi riapre rinnovato (leggi Coop di viale della Pace) e chi invece a breve inaugurerà nuove superfici come l’Interspar di viale porta Adige – è sempre bello vedere che anche i negozi di prossimità o le botteghe di quartiere non mollano e vogliano continuare a esistere con la loro offerta, fata di qualità più che di quantità.