Breaking news
RAPPORTO CHOC / Pedofilia, Unicef stima che 53% vittime di abusi ha meno di 10 anni
06 dicembre 2017 14:48

Under 14 incolore alza bandiera bianca nel derby

Finisce 85-0 per Badia. Rinviata gara della "16", consueta festa per il minirugby

VILLADOSE – Levataccia a vuoto per i ragazzi di Cavallaro e Tumiati: il match di under 16 con il Rugby Lagaria a Rovereto è stato rinviato per impraticabilità del campo causa ghiaccio. Le due formazioni hanno comunque deciso di svolgere una leggera sessione di allenamento congiunta.

Prova purtroppo incolore invece per l’under 14 dell’Andreotti Auto Fulvia Tour Rugby Villadose che non è riuscita a mettere in campo le cose positive viste in settimana, forse bloccata sul piano psicologico: complimenti invece al Badia, impostosi 0-85 nel derby dimostrando buona organizzazione e voglia di vincere.

Consueto grandissimo divertimento invece per tutti i piccoli del mini rugby neroverde in raggruppamento interno a Villadose. Under 8, 10 e 12 si sono confrontati con Aries, Valchiampo e Roccia Santo Stefano: il bel sole che ha salutato la giornata di domenica ha permesso ai ragazzi di continuare a giocare anche dopo il consueto terzo tempo e ai più piccoli di poter accompagnare in campo e seguire il match della prima squadra del Fulvia Tour Rugby Villadose contro il Rugby Feltre.

Under 8: Riccardo Chen Rui, Tommaso Drago, Alberto Marongiu, Filippo Perazzuolo, Giovanni Rigolin, Pietro Spalmotto, Giacomo Sparapan, Paolo Tessarin, Federico Turolla, Davide Zamana. All. Silvia Merlin. Acc. Sabrina Zanirato.

Under 10: Alberto Beltrame, Giulia Benazzo, Pietro Bettarello, Filippo Biasin, Samuel Caniato, Nicolò Discanni, Andrea Formaggio, Leonardo Gregianin, Giosuè Montecchio, Samuel Padovan, Denny Pellegrini, Ivan Pellegrini, Niccolò Pellegrini, Eugenio Ritrovato, Jacopo Spalmotto, Alberto Visentini, Manuel Zamana, Pietro Zamana. All. Emanuel Pellegrini. Acc. Silvia Varliero.

Under 12: Andrea Barbieri, Edoardo Giuseppe Colla, Francesco Paolo Dieghi, Francesco Gaggiofatto, Gioele Libanore, Stefan Victor Nagy, Matteo Ongaro, Rocco Pellegrini, Emmanuel Pellielo, Diego Portesan, Michele Rizzieri, Luca Stoppa, Nicola Suzzi. All. Renzo Incanuti. Acc. Damiano Libanore.