Breaking news
RAPPORTO CHOC / Pedofilia, Unicef stima che 53% vittime di abusi ha meno di 10 anni
06 dicembre 2017 11:06

Truffa online con la Postepay, denunciato 18enne

Originario del Napoletano aveva raggirato un 32enne polesano

ARQUA’ POLESINE – I carabinieri della stazione di Arquà Polesine hanno concluso un’indagine nell’ambito della prevenzione dei reati commessi sul commercio elettronico (on-line) che ha consentito di segnalare in stato di libertà un ragazzo 18enne residente in provincia di Napoli responsabile di frode informatica. Il giovane era riuscito ad entrare in possesso dei codici di una carta “Postepay” appartenente a un 32enne residente in provincia di Rovigo e utilizzandoli, era riuscito a trasferire del denaro sulla propria carta “Postepay” per un totale di mille euro. Un trucchetto già ben rodato e spesso utilizzato da truffatori e malintenzionati che però le forze dell’ordine ormai conoscono bene.