Breaking news
RAPPORTO CHOC / Pedofilia, Unicef stima che 53% vittime di abusi ha meno di 10 anni
07 dicembre 2017 13:57

Mezzi pesanti in divieto di sosta, fioccano le sanzioni

Elevate 27 multe ai camionisti parcheggiati in via Eridania e nei pressi della piscina

OCCHIOBELLO – Ventisette sanzioni in poche ore ai camionisti parcheggiati in via Eridania e nelle aree nei pressi della piscina. Gli agenti della polizia locale di Occhiobello hanno svolto, lunedì 4 dicembre, un servizio serale mirato ai controlli dei mezzi pesanti parcheggiati dove la sosta è vietata.

L’amministrazione ha in programma uscite straordinarie serali delle pattuglie dei vigili con lo scopo di fare rispettare i divieti di sosta nell’area commerciale.
“Ci saranno altri interventi – anticipa l’assessore alla polizia locale Irene Bononi – su cui stiamo concentrando parte delle nostre risorse in modo da essere presenti in un luogo in cui i divieti rischiano di essere disattesi”.

Per quanto riguarda i controlli sul tratto di Eridania compreso tra la tangenziale e la statale 16, dal momento di entrata in vigore del divieto di transito per i mezzi sopra le 3,5 tonnellate (18 settembre), la polizia locale ha effettuato numerosi controlli e sanzioni. Sono state infatti una quarantina le multe ai camionisti che hanno attraversato il centro di Santa Maria Maddalena dove i tir non dovrebbero più passare, salvo per le operazioni di carico e scarico merci.

Esistono particolari deroghe rilasciate dal comando per raggiungere le attività commerciali e industriali, oltre a permessi di carattere annuale, autorizzati da altri enti, per i trasporti eccezionali che andranno a scadenza e non saranno più rinnovati, come richiesto dall’amministrazione di Occhiobello.