Breaking news
MORIRE DI LAVORO / Milano come Ca’ Emo: tre operai soffocati da esalazioni tossiche
21 dicembre 2017 17:30

Ca’ di Nini, il maneggio in città

Un'oasi verde lungo la ciclabile del Censer: qui si produce anche miele bio

ROVIGO – Un maneggio in città? E’ possibile. Succede in via Fabbrica, al termine della ciclabile Chiara Lubich che dal Censer porta verso Granzette e Boara Polesine. Sorto poco più di un anno fa, Ca’ di Nini non solo offre la possibilità di praticare equitazione agli appassionati, ma anche una serie di corsi per avvicinare a questo sport bambini e curiosi, oltre che riqualificare un’intera area a vocazione agricola trasformandola in una fattoria.

Lo spiega chiaramente Alessandro Rebato, titolare del maneggio: “Abbiamo deciso di riqualificare tutta la zona che era agricola – afferma – Ora è possibile praticare sport e imparare, sia su cavalli che su pony, anche per i bambini. Inoltre si tratta di un’oasi verde, con animali da fattoria, che ormai non si vedono più spesso. Un modo piacevole per staccare dalla città, senza spostarsi…”.

Non solo equitazione: Rebato produce infatti anche prodotti bio. “Ho unito la mia passione per i cavalli a quella del miele – spiega -. Qui infatti produciamo miele biologico ma le novità in arrivo sono molte, a breve, infatti, ci si potrà allenare anche con i cavalli da traino per carrozze. Vi aspettiamo per un 2018 pieno di sorprese”.