Breaking news
MORIRE DI LAVORO / Milano come Ca’ Emo: tre operai soffocati da esalazioni tossiche
24 novembre 2017 16:11

Da Melara a Rosolina, così il Polesine celebra il 25 novembre

Il programma delle iniziative organizzate nel territorio provinciale

ROVIGO – Il Polesine si appresta a celebrare la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne che ricorre domani, 25 novembre. E, come ogni anno, sono numerose le iniziative organizzate in tutto il territorio provinciale che hanno l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini ad una cultura diversa, fatta di rispetto e di equità, specialmente nel rapporto tra uomo e donna. Non a caso, infatti, il filo conduttore delle manifestazioni scelto quest’anno è “Non è amore”.

Gli uffici di Palazzo Celio della commissione Pari opportunità hanno quindi raccolto tutte le iniziative, da Melara a Porto Viro e Rosolina passando per Rovigo, promosse “per un calendario comune – come ha ricordato la presidente della commissione Raffaela Salmaso – da diffondere su tutto il territorio”.

La data del 25 novembre, vale la pena ricordarlo, è stata scelta per celebrare la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne nel 1999 dall’Assemblea generale della Nazioni unite in ricordo dell’assassinio nel 1960 delle tre sorelle Mirabal che tentarono di contrastare il regime di Rafael Leónidas Trujillo, il dittatore che tenne la Repubblica Dominicana nell’arretratezza e nel caos per oltre 30 anni.

Di seguito il calendario degli eventi.

ADRIA
dalle ore 10.30 alle ore 18 in piazza Ceco Groto promosso dall’assessorato Pari opportunità di Adria: letture riguardanti donne vittime di episodi e situazioni di violenza, sarà distribuzione materiale informativo del Centro antiviolenza del Polesine interviste alla gente e raccolta firme contro la violenza contro le donne.
ARIANO POLESINE
Partecipazione al posto occupato in piazza Garibaldi
Illuminazione di luce rossa del monumento dei Caduti sito in piazza Garibaldi nei giorni 24 – 25 – 26 novembre. Incontro con il Centro antiviolenza del Polesine con gli alunni dell’istituto comprensivo. Esposizione per una settimana di un telo da una finestra del municipio con la scritta “Stop al Femminicidio”. Esposizione di una locandina in ogni attività commerciale del territorio comunale con una frase inerente al tema
CASTELGUGLIELMO
Promosso da: comitato Andos di Rovigo, Città di Castelguglielmo e Centro antiviolenza del Polesine alle 17.45 al teatro parrocchiale “Quello che le donne non dicono” . Incontro con Samantha Serpentini, dirigente psicologo Iov- Irccs Padova. Recital: Barbara Grande con accompagnamento musicale: al pianoforte Livia Casetta, alla chitarra Fabio Gibbin, flauto traverso e voce Luigino Monesi. Con la presenza di Cesare Stella
LENDINARA
Promosso da Città di Lendinara, commissione Pari opportunità di Lendinara e biblioteca comunale “Gaetano Baccari” alle 21 alla Cittadella della cultura Piano Nobile biblioteca comunale “G. Baccari” spettacolo di letture e musica “Non mi ami se”.
Oggi, venerdì 24 novembre, nell’aula magna della scuola media le scolaresche incontrano la psicologa Federica Pescarin per approfondire il tema sulla violenza verso le donne
Fino al 30 novembre Palazzo Pretorio di piazza Risorgimento, illuminazione di luce rossa e allestimento con le scarpe rosse
FRATTA POLESINE
Alle 18 nella sala civica “Giacomo Matteotti” incontro pubblico: “Io posso, io voglio, io sono: donne che lottano per le donne”. Mostra fotografica: “La forza delle donne”. Eventi promossi da Città di Fratta Polesine, commissione Pari opportunità di Fratta Polesine, associazione di promozione sociale Ametiste
MELARA
Piazza del Municipio, a cura del Comune illuminazione di luce rossa del monumento dedicato ad Amos Bernini
PORTO VIRO
Oggi 24 novembre
Istituto superiore “C. Colombo” “Gli uomini e le donne possono cambiare” Federica Pescarin, psicologa e formatore
Ore 18.30, piazza della Repubblica, fiaccolata di sensibilizzazione con soggetti promotori: Città di Porto Viro – Assessorato e commissione Pari opportunità
ROSOLINA
Alle 21 all’auditorium Sant’Antonio rappresentazione teatrale “Grande come la terra”, parole e musica per raccontare la donna, promosso da Città di Rosolina – Commissione Pari opportunità e associazione di promozione sociale Ametiste
SAN MARTINO DI VENEZZE
Alle 20 al parcheggio cimitero del Capoluogo di via Borgo Sud “Fiaccolata contro il femminicidio” con percorso per via Roma – piazza Aldo Moro. Promotori: Comune di San Martino di Venezze – Commissione Pari opportunità di San Martino di Venezze – Unità pastorale San Martino – Beverare
ROVIGO
Alle 18 del 1° dicembre nella sala consiliare della Provincia, incontro “ Non finisce mai… Le altre forme della violenza di genere”
“L’ evoluzione della materia legislativa sul tema della violenza contro le donne” con la senatrice Laura Puppato; “Orfani di femmicidio: doppio lutto. Decodifica psicocriminalogica” con Virginia Ciaravolo, psicoterapeuta e criminologa, presidente associazione “Mai più violenza infinita”, promosso da: Provincia di Rovigo, Commissione provinciale Pari opportunità, consigliera di parità.