Breaking news
MAGLIA NERA / In Italia gli occupati più anziani dell’UE: età media 44 anni
12 ottobre 2017 12:43

Un’aula di ascolto per minori e donne vittime di violenza

Realizzata grazie al sostegno di Soroptimist Rovigo

ROVIGO – E’ stata inaugurata pomeriggio di mercoledì 11 ottobre, la prima aula di ascolto protetto all’interno della questura di Rovigo. Una struttura accogliente da utilizzare per tutti quei casi che coinvolgono minori e donne vittime di violenza, che necessitano di una sensibilità particolare da parte non solo delle forze dell’ordine, ma anche dell’ambiente circostante per superare sofferenze e traumi.

L’aula è stata realizzata grazie all’intervento e al sostegno del Sorpotimist international club di Rovigo: un progetto nato nel 2011 e concretizzato ora grazie all’impegno delle socie del club rodigino e alla donazione degli arredi da parte dell’associazione giovani industriali. Presenti all’inaugurazione il prefetto di Rovigo, Enrico Caterino, il questore Salvatore Fabio Cilona, il procuratore Carmelo Ruberto e la presidente di Soroptimist Rovigo Tecla Pati. Tutto il mondo civile e militare si è quindi stretto per il taglio del nastro della nuova aula che aiuterà le forze dell’ordine nella tutela dei minori e delle donne in difficoltà.