Breaking news
MAGLIA NERA / In Italia gli occupati più anziani dell’UE: età media 44 anni
10 ottobre 2017 16:11

Un Po oltre Bach, altre tre serate in location suggestive 

A Melara, Polesella e S. Pietro di Castelnovo Bariano

ROVIGO – Da giovedì 12 a domenica 15 ottobre ritorna “Un Po oltre Bach”, progetto ideato con lo scopo di valorizzare musica e strutture architettoniche in luoghi d’arte per eccellenza del nostro territorio. Prima tappa il 12 a Melara, alle 21, nella villa comunale, poi a seguire il 14 a Polesella, con inizio sempre alle 21, in sala Agostiniani per chiudere domenica 15 a San Pietro Polesine di Castelnovo Bariano alle 20.30 nella chiesa di San Pietro e Paolo.

“Si tratta di un viaggio musicale nel tempo e nello spazio – come già ricordato dal presidente della Provincia Marco Trombini nel corso della presentazione della rassegna – con lo scopo di proseguire, ampliandolo, l’itinerario musicale nei luoghi artistici più significativi del Polesine, quali chiese, ville, palazzi”.

Protagonista delle serate il maestro Luca Paccagnella, docente di Quartetto e Musica d’insieme per archi al Conservatorio Verdi di Milano, già direttore del conservatorio Venezze di Rovigo dal 2004 al 2010, e il suo violoncello per l’esecuzione a Melara delle suite 1, 2 e 6 del compositore e musicista tedesco; a Polesella “Da Bach ad oggi” influenze popolari nella musica colta  con brani da Bach a Piazzola e a San Pietro sempre con Bach le suite 3, 5 e 4. Tutte le serate sono ad ingresso libero.