Breaking news
MAGLIA NERA / In Italia gli occupati più anziani dell’UE: età media 44 anni
09 ottobre 2017 18:56

La polesana Francesca Barison star ai mondiali

Tra un mese inizieranno i campionati a Budapest

ROVIGO – Manca poco meno di un mese all’inizio dei campionati del mondo di Kickboxing, sigla Wako che si svolgeranno a Budapest, e la portacolori di Area Sport Cavalier Travel, Francesca Barison, campionessa italiana in carica della specialità light contact, sta continuando la preparazione agli ordini del maestro Alessandro Milan.

“Sto entrando in una fase molto specifica della preparazione – racconta Barison -. Gli allenamenti sono molto tecnici, ma anche situazionali nel senso che si cerca di ricreare sempre una situazione di stress simile alla gara per allenare sia la resistenza al combattimento, ma anche per vedere situazioni tattiche importanti sul quadrato. La mia preparazione è iniziata a luglio con una prima fase di rinforzo muscolare alternando allenamenti di pesistica a campo di atletica (passando per un match di low kick) per poi arrivare ad una fase puramente tecnica e tattica”.

Francesca ha già partecipato ai campionati del mondo di Dublino nel 2015. “A differenza di Dublino questa volta c’è più consapevolezza, ho imparato a capire quali sono le mie caratteristiche come atleta e a cercare di sfruttarle in ogni occasione. E poi due anni di bagaglio tecnico in più non sono male. A livello internazionale ho delle avversarie molto forti, sia fisicamente che tecnicamente. Se devo dire una differenza tra la kickboxing mondiale e quella italiana direi che in molti casi le atlete straniere sembrano tutte professioniste da quanto sono fisicamente presenti in ogni secondo del combattimento”.