Breaking news
LA TERRA TREMA / Terremoto del 4.4 nel Parmense, paura ma niente danni
18 ottobre 2017 17:33

La Fiera passa anche per il Museo dei Grandi Fiumi

Ecco gli appuntamenti per grandi e piccini in programma fino a dicembre

ROVIGO – Tante iniziative per tutti, per un Museo dei Grandi Fiumi sempre più aperto e sempre più coinvolgente. Sono state presentate questa mattina nel salone d’Onore di palazzo Nodari, le attività in programma per i prossimi mesi.

Il primo sarà proprio in occasione della Fiera d’Ottobre: si parte sabato 21 con “Quattro passi nella storia”. Un emozionante percorso alla scoperta della città, dalle piazze del centro storico al Monastero degli Olivetani. Partenza da via Laurenti, di fronte a palazzo Roverella, ore 15-17, costo intero 10 euro, ridotto 8 euro (comprensivi di visita guidata, biglietto d’ingresso al Monastero degli Olivetani e aperitivo finale). Si prosegue domenica 22 dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19 con “Grandi idee per i Grandi Fiumi? Il Museo che vorrei…”. Al chiostro degli Olivetani ci sarà un pannello da riempire con idee e proposte per sentirsi parte attiva nel processo di valorizzazione del patrimonio culturale locale. Il 31 ottobre, non poteva mancare l’iniziativa per festeggiare Halloween con “Il museo dei fantasmi dispettosi”, ma questi sono solo alcuni dei tanti progetti in cantiere.

Stiamo cercando di strutturare – ha detto l’assessore alla Cultura Alessandra Sguotti – una serie di iniziative affinché il museo sia aperto il più possibile. E ci stiamo riuscendo perché le attività sono davvero tante. Il nostro è un museo di grande valore didattico per i giovani e le scuole, ma molto bello anche per gli adulti. La nostra città si sta aprendo sempre di più, sia con il Teatro che con il Museo, che con i vari siti culturali, per una città sempre più accogliente”.

Chiara Vallini del Museo e Giada Milan della ditta Aqua che organizza le attività, hanno illustrato il programma dei prossimi mesi. Il 12-19 novembre e 17 dicembre – Ciclo per bambini “Merende al museo”. Laboratori-gioco che si terranno nei pomeriggi delle domeniche stabilite, preceduti da una breve visita guidata, con protagoniste tre figure femminili: la tessitrice di Frattesina nella sezione Età del Bronzo, la signora etrusca nella sezione Età del Ferro, la dama di Chiunsano nella sezione Medioevo; è consigliata la prenotazione. La proposta si collega indirettamente alla Giornata Nazionale contro la violenza rivolta alle donne, che ricorre il 25 novembre.

Progetto “Pillole d’arte: a scuola di mosaico”, per la scuola secondaria di secondo grado “Casalini” dell’Istituto Comprensivo Rovigo 3; le attività si svolgeranno tra novembre 2017 e febbraio 2018, con visite guidate alle sezioni espositive e laboratori nelle aule didattiche per 7 classi.

Per informazioni ulteriori e prenotazioni: tel. 0425/1540440 oppure e-mail: info@museograndifiumi.it