Breaking news
MANOVRA A META' / Cellulare alla guida e seggiolini anti-abbandono, giro di vite bye bye
12 agosto 2017 10:54

Scuole chiuse, ladri a nozze: razzia all’Einaudi

I predoni han fatto man bassa di monetine dopo aver forzato il distributore di bevande  
BADIA POLESINE – I ladri non vanno mai in vacanza. Stavolta i malviventi sono tornati a colpire una scuola dove han fatto man bassa di monetine.
Venerdì 11 agosto, ignoti si sono introdotti all’interno dell’istituto Einaudi di Badia Polesine e una volta dentro si sono diretti verso il distributore di bevande. Dopo averlo forzato, aiutandosi con degli attrezzi  da scasso, hanno rubato tutte le monetine che si trovavano all’interno e sono poi scappati. Del furto se ne stanno occupando i carabinieri di Costa di Rovigo. Ancora non quantificata l’entità esatta del bottino e del danno.
Sono state decine, in tutto il Polesine, le scuole prese di mira dai ladri nei mesi scorsi: in alcuni casi si è trattato di vere e proprie razzie, che hanno preso di mira pc e lavagne elettroniche, bottino preferito dai predoni che pero non disdegnano distributori di bevande e cambiamonete.