Breaking news
SOTTO ATTACCO / Barcellona, furgone sulla folla: morti e feriti. Torna l’incubo terrorismo
09 agosto 2017 12:54

Lavoro, proposte di inserimento in cooperative sociali 

Venti i posti disponibili: nuovo bando con termine il 31 agosto

ROVIGO – E’ uscito un nuovo bando per la selezione di 20 persone disoccupate, che va a sostituire il precedente. Il sindaco di Rovigo Massimo Bergamin informa che la Regione Veneto ha ritenuto opportuno procedere ad una nuova pubblicazione con una modifica dei requisiti di accesso alla selezione. Gli interessati sono pertanto, invitati a verificare con attenzione il nuovo bando pubblicato.

Le domande dovranno essere presentate entro il 31 agosto, il nuovo bando e l’apposito modulo di partecipazione, sono  scaricabili dal sito del www.comune.rovigo.itChi ha già presentato domanda, secondo i requisiti del precedente bando, verrà contattato dagli uffici stessi. L’iniziativa rientra in un progetto regionale denominato “LPU Polesine 2”, al quale il Comune di Rovigo ha aderito. Si tratta della proposta di un percorso lavorativo di sei mesi in una cooperativa sociale (con impegno di 20 ore settimanali) per lo svolgimento di lavori di pubblica utilità nel comune di residenza.

L’attività, regolarmente retribuita secondo quanto previsto dal contratto collettivo di lavoro, sarà preceduta e affiancata di un percorso di ricerca attiva del lavoro che prevede anch’esso un’indennità di frequenza. Nel nostro Comune, le attività lavorative prevedono lavori straordinari nei seguenti ambiti: sistemazione e riordino archivi; manutenzioni straordinarie, vigilanza scuole e impianti sportivi.