Breaking news
SOTTO ATTACCO / Barcellona, furgone sulla folla: morti e feriti. Torna l’incubo terrorismo
12 agosto 2017 16:02

Intesa Frassinelle-Arquà per il sintetico coperto  

I gialloblù potranno contare su una nuova opportunità a pochi chilometri da casa 

FRASSINELLE – La società sportiva Rugby Frassinelle e il Comune di Arquà Polesine hanno raggiunto un importante accordo in merito all’utilizzo del campo sportivo di Arquà  Polesine da parte della società gialloblu. La collaborazione, che permetterà al Mini Rugby del Frassinelle di allenarsi due volte anche nell’impianto del comune limitrofo, consentirà ai “babyellowblue” di sfruttare anche il campo sintetico coperto, in caso di maltempo.

“E’ una grande opportunità per i nostri atleti – commenta Antonio Romeo, responsabile del progetto tecnico giovanile del Frassinelle – nonché l’occasione di radicarci ancora di più nel territorio. Avere poi a disposizione un campo sintetico è per noi una grande novità che permetterà ai ragazzi di mantenere una continuità di allenamento anche in caso di maltempo. Il campo sintetico verrà sfruttato quando i terreni di gioco presenteranno condizioni proibitive, altrimenti l’attività si svolgerà come sempre all’aperto”.

A concludere l’importante l’accordo con il Comune polesano, il vicepresidente del club Mattia De Gaspari il quale, grazie a un intenso lavoro di programmazione, ha facilitato la nascita di tale sinergia, sposata anche dal circolo tennis di Arquà e delle società di calcio. La neonata collaborazione con Arquà non sposterà le luci del palcoscenico dal teatro di Frassinelle Polesine, che rimane e rimarrà il quartier generale dell’attività rugbistica, nonché il cuore del progetto gialloblu.

“La possibilità di allenarci mercoledì e venerdì ad Arquà con under 6, 8 e 10 – chiude Romeo – permetterà di alleggerire la mole di lavoro dei campi di Frassinelle, che quest’anno conosceranno anche la nuova under 16. La nostra casa rimane Frassinelle, una realtà che si identifica nella palla ovale”